Home | Contatti | Stiferite in Italia | Lavora con noi | Area Riservata |
 Select your language
Siete qui: Soluzioni per l'edilizia - Pareti - Interno controparete incollata

Dicitura di capitolato

  • Verifica della planarità delle parete esistente. Il sistema di posa mediante incollaggio è consigliato per pareti che non presentano scostamenti della planarità superiori a 2 cm.
    Si dovrà inoltra verificare l'integrità della superficie provvedendo a rimuovere strati o parti incoerenti e ad applicare un eventuale primer che agevoli l'adesione.
  • Tracciamento a pavimento e a soffitto, mediante puntatore laser o cordella metrica, di linee di riferimento.
  • Distribuzione dell'adesivo (collante o malta a base gesso) sulla superficie del rivestimento interno del pannello STIFERITE RP 1.
    L'adesivo sarà distribuito per punti, con diametro di circa 10 cm e spessore di circa 3 cm, posti ad un interasse di 30 - 35 cm.
    Qualora necessario, si potranno prevedere fissaggi meccanici di sicurezza utilizzando appositi tasselli per lastre in gesso.
  • Posa sul pavimento di distanziatori, di altezza pari a 1 cm, con la funzione di mantenere l'interno sistema leggermente sollevato dal solaio.
  • Applicazione del pannello STIFERITE RP 1 alla parete esistente esercitando una leggera e costante pressione.
  • Controllo del perfetto allineamento delle lastre e della loro planarità.
  • Primo strato di stuccatura dei giunti di spessore sufficiente a riempire il dislivello determinato dalla svasatura dei bordi delle lastre in cartongesso.
  • Applicazione, in corrispondenza dei giunti, del nastro microforato di rinforzo e secondo strato di stuccatura.
  • Strato di finitura. In caso di tinteggiatura, per garantire una perfetta uniformità del colore, può essere opportuno applicare una mano di impregnante specifico.
Indicazioni e avvertenze
Utilizzabile per interventi di recupero e finitura di pareti esistenti non coibentate.

Sistema particolarmente vantaggioso per ambienti destinati ad uso ciclico o limitato nel tempo, come uffici e abitazioni alternative, dove conviene economicamente un rapido condizionamento dei volumi interni senza riscaldare anche le strutture.

Il cartongesso, in contesti particolari ove si necessita di particolari rispetto di condizioni di igroscopicità, è disponibile anche in versione idrofuga.

v. anche Sistemi di posa e fissaggio

Nelle tabelle indichiamo gli spessori di pannelli STIFERITE consigliati in funzione:

  • delle diverse Zone Climatiche,
  • dei limiti di trasmittanza fissati dalla legislazione in vigore
  • della seguente composizione della struttura:


Spessori consigliati
STIFERITE RP1
Zona
Climatica

DM 26/6/2015
Nuovo

DM 26/6/2015
Riqualificazione

Detrazione Fiscale 65%
DM 26/10/2010

A 40 mm 40 mm 30 mm
B 40 mm 40 mm 40 mm
C 50 mm 50 mm 50 mm
D 60 mm 50 mm 60 mm
E 70 mm 60 mm 70 mm
F 80 mm 70 mm 70 mm

(*) spessori del solo pannello isolante

NB: Per valutare strutture diverse per composizione o materiali si consiglia di utilizzare il programma di calcolo disponibile online (v. Trasmittanza termica e verifica della condensa con metodo di Glaser)

 

 

Under Construction