Home | Contatti | Stiferite in Italia | Lavora con noi | Area Riservata |
 Select your language
Siete qui: Richiesta Informazioni Case History Casa Certificata Classe A+ e CasaCima Gold - Lazio

Richiesta informazioni Case History Casa Certificata Classe A+ e CasaClima Gold

Isolamento di eccellenza per l'intero involucro
Qualità energetica certificata: Classe A+ e CasaClima Gold

Due sistemi di certificazione per attestare l'eccellenza

Perché anche in Italia si sviluppi un'edilizia energeticamente efficiente ed ambientalmente sostenibile è necessaria una proficua interazione tra diversi soggetti che operano in un contesto favorevole. Tutte queste condizioni si sono concretizzate nel cantiere di Anguillara Sabazia (Roma) sulle rive del Lago di Bracciano, grazie alla sensibilità di una Committenza illuminata, alla professionalità del progettista, Arch. Loreno Argenti, e dell'impresa esecutrice dei lavori. Indispensabili anche le condizioni al contorno quali la disponibilità di prodotti e componenti di provata efficacia e la possibilità di attestare i risultati ottenuti all'interno di due diverse metodologie di certificazione energetica: quello previsto dalla normativa nazionale e quello proposto dall'Agenzia CasaClima; con entrambi i sistemi l'edificio ha ottenuto i più alti livelli di classificazione, rispettivamente le classi A+ e CasaClima Gold.

Per quanto riguarda il sistema volontario di certificazione messo a punto dalla Provincia diBolzano, grazie alla fattiva collaborazione dell'Ing. Fausto Altavilla, che ha seguito gli aspetti di verifica e certificazione, l'edificio ha ottenuto un altro importante traguardo: quello di essere il primo edificio del Lazio in possesso della targa CasaClima Goldcon il ruolo quindi di costituire un esempio, non solo di buona pratica costruttiva, ma anche di sensibilità verso gli strumenti di comunicazione dei risultati ottenuti. Tutti aspetti che hanno trovato la loro giusta valorizzazione nel convegno "Progettare e costruire il comfort e il risparmio energetico" organizzato dal Comune di Anguillara Sabazia in occasione della consegna della targa CasaClima Gold.

Isolamento in poliuretano per tutte le strutture opache
Per le scelte che hanno coinvolto le strutture opache dell'edificio l'Arch. Argenti ha utilizzato, in tutte le diverse situazioni applicative, i pannelli isolanti in schiuma polyiso Stiferite, selezionando, all'interno della gamma produttiva dell'azienda, quelli in grado di rispondere al meglio alla specificità dell'applicazione. Per l'isolamento delle pareti perimetrali in intercapedine è stato scelto il prodotto Stiferite GT, costituito da schiuma polyiso, rivestita su entrambe le facce con lo speciale rivestimento Duotwin®, caratterizzato da un eccellente valore di conducibilità termica: λD pari a 0,023 W/mK. La particolare efficacia del materiale isolante adottato ha consentito di ottenere il livello di prestazioni atteso utilizzando pannelli di spessore 120 mm con una sensibile riduzione dei volumi e delle masse che sarebbero state necessarie utilizzando isolanti meno performanti. Nelle opere di coibentazione si è posta la massima attenzione anche alla correzione dei ponti termici e dei nodi critici che sono stati risolti, nel caso delle pareti, applicando uno strato aggiuntivo di pannelli Stiferite GT di spessore 80 mm in corrispondenza dei pilastri e dei solai.

Per l'isolamento del primo solaio e degli interpiani sono stati utilizzati i pannelli Stiferite GTE, con un rivestimenti in alluminio multistrato particolarmente idonei all'isolamento di pavimentazioni dotate di riscaldamento radiante come quelle realizzate nel villino Brenca. Sulla base dei valori di trasmittanza imposti dal progettista è stato utilizzato lo spessore 80 mm per il primo solaio e 60 mm per i solai interpiano. Anche i pannelli GTE garantiscono il valore di conducibilità termica λD = 0,023 W/mK e offrono interessanti prestazioni di schermo al vapore grazie ad un fattore di resistenza alla diffusione del vapore d'acqua, µ, superiore a 89900.Va sottolineato inoltre che tutti i pannelli della gamma Stiferite offrono eccellenti prestazioni meccaniche di resistenza ai carichi sia statici che dinamici e che sono idonei alla realizzazioni di pavimenti e coperture anche sottoposte a carichi gravosi come, ad esempio, i pavimenti di celle frigorifere o le coperture carrabili.

Il villino Brenca presenta una copertura in legno articolata in diverse falde e l'isolamento termico della struttura è stato realizzato con lo speciale pannello Stiferite ISOVENTILATO di spessore 100 mm, con dimensioni planari di 1200 x 2400 mm e provvisto di battentatura laterale. ISOVENTILATO è un pannello sviluppato principalmente per la realizzazione di coperture ventilate che utilizza, sul lato esterno, un rivestimenti in Laminglass di colore azzurro permeabile al vapore e impermeabile all'acqua che ingloba, all'interno della schiuma, due listelli in OSB che agevolano il fissaggio sia del pannello alla struttura e sia degli eventuali profili o listelli di ventilazione e degli elementi di copertura. Il pannello è stato ancorato alla struttura lignea della copertura e tutte le linee di giunzione sono state opportunamente sigillate con una banda adesiva a freddo in polipropilene. I listelli in OSB inglobati nella schiuma sono stati utilizzati come punti di fissaggio di travetti in legno per l'ancoraggio delle tegole romane che, in conformità con le tradizioni costruttive della zona, sono state adottate come elementi di tenuta. Il pannello ISOVENTILATO costituisce l'elemento fondante di un vero e proprio sistema per la realizzazione di coperture ventilate che prevede numerosi accessori ed elementi di finitura quali la banda adesiva per la sigillatura dei giunti, i profili di ventilazione, ecc. Al sistema ISOVENTILATO ed alla sua applicazione in coperture ventilate su profili, è stato dedicato anche uno specifico Manuale di Posa, reperibile all'interno al seguente link.

SCARICA IL REDAZIONALE